04/11/2019

MASTERCLASS CON PHILIP LAWSON (Parma, 02/02/2020)

Philip Lawson ha oltre 30 anni di esperienza nella composizione per coro, dai cori infantili ai cori di adulti professionisti e nell'arrangiamento per ensemble vocali, principalmente per i King's Singers, famosi in tutto il mondo, per i quali è stato il principale arrangiatore per 15 anni, e ha anche esperienza pluriennale nella conduzione di cori di giovani e adulti. Con questo seminario Philip attinge dalla sua vasta conoscenza e mira a:

  • aiutare i compositori e gli arrangiatori a produrre musica che abbia le migliori possibilità di essere cantata in modo interessante e non difficile.
  • trattare tutti gli aspetti dell'arrangiamento / composizione dalla scelta del testo, attraverso la conoscenza delle capacità dei cantanti, fino ai dettagli come l'uso di forma, trama, colore ed effetti vocali speciali per creare un lavoro equilibrato e ben realizzato.
  • aiutare i direttori ad analizzare gli spartiti per ottenere il meglio dai loro coristi.

Oltre ad usare esempi tratti da brani affermati, Philip lavorerà su arrangiamenti e composizioni con i partecipanti, discutendo con loro gli aspetti che potrebbero essere migliorati e, naturalmente, sottolineando quelli che presentano elementi positivi . I partecipanti avranno l'opportunità di scambiarsi idee e vedere il proprio lavoro presentato a un pubblico più ampio.


INFO SU COSTI E ISCRIZIONI

https://form.jotformeu.com/aercobologna/coriscolastici 


BIOGRAFIA

Per diciotto anni Philip Lawson è stato un baritono con i King’s Singers ed è stato per la maggior parte del tempo anche il loro arrangiatore principale. Dopo aver sostituito uno dei membro fondatori, Simon Carrington, nel 1993, ha eseguito oltre 2000 concerti con il gruppo ed è apparso su molti CD, DVD e programmi radiofonici e televisivi in tutto il mondo. Philip ha contribuito con oltre 50 arrangiamenti al repertorio dei King's Singers, di cui 10 per il CD 2008 "Simple Gifts", che ha vinto il GRAMMY per il miglior Classical Crossover Album nel 2009. Prima di unirsi al gruppo, Philip è stato direttore delle attività in un scuola a Salisbury, in Inghilterra, e un cantore laico nel coro della cattedrale di Salisbury; precedentemente aveva lavorato a Londra come baritono freelance, esibendosi regolarmente con i BBC Singers, The Taverner Choir, The Sixteen e i cori di St. Paul's Cathedral e Westminster Abbey. Ora ha un contratto di consulenza con l'editore americano Hal Leonard Corporation per il quale detiene il titolo di Ambasciatore corale europeo. Philip ha oltre 200 arrangiamenti e composizioni pubblicati e dirige regolarmente seminari corali in Europa e negli Stati Uniti. È stato anche due volte docente al seminario europeo per giovani compositori di Aosta, in Italia, patrocinato da Europa Cantat, e docente di direzione corale presso il corso di canto corale a Segovia, Spagna. Fa parte dello staff della Wells Cathedral Specialist Music School, della Salisbury Cathedral School e dell'Università di Bristol come insegnante di tecnica vocale e dal 2016 è direttore musicale dei Romsey Singers.

MASTERCLASS CON ELIDE MELCHIONI (Parma, 23/02/2020)

Muoviti, Racconta, Emoziona, Canta!

Giornata teorico (abbastanza) pratica (molto) che ha come focus il canto di tradizione orale e la gestualità musicale ad esso correlata, osservabile in varie culture italiane e non. I canti tradizionali offrono grandi possibilità didattiche: brevi e strofici, estensioni adatte alle voci giovanili e aggancio emotivo con il testo che li rende perfetti per raggiungere attraverso la voce ed il corpo gli obiettivi musicali che ci prefiggiamo: intonazione, assieme, espressione, capacità creativa, ecc...  Attraverso l’appropriazione innanzitutto fisica dei brani che proposti, i corsisti sono invitati a vivere l’esperienza dell’apprendimento come se fossero i lori allievi: il corpo come primo strumento e la voce come emanazione dello stesso. Impareremo assieme e ci metteremo alla prova, cantando, muovendoci, animando ed interpretando brani del sud Italia, Africani, dei Balcani… per poi provare a riportarli a scuola! 

 ARGOMENTI TRATTATI: 

- Creare il giusto clima emotivo e gestire la prova
- Riscaldamento vocale e fisico
- Come scegliere il brano giusto?
- Come insegnare un brano? Testo, ritmo, melodia
- Una voce? Due voci? Canone? Inventiamo una seconda voce!
- Corpo e movimento come fondamentali “portavoce”
- L’errore ripetuto, la difficoltà come “inciampo creativo” 

 I brani oggetto della masterclass saranno forniti agli iscritti.  


INFO SU COSTI E ISCRIZIONI

https://form.jotformeu.com/aercobologna/coriscolastici 


BIOGRAFIA

Nata a Bologna nel 1970, si diploma a pieni voti in fagotto al Conservatorio Martini di Bologna e si laurea in Etnomusicologia (DAMS - Discipline della musica) con il massimo dei voti e Lode presso l’università degli studi della stessa città. Consegue in seguito il titolo triennale di Specializzazione per L’Insegnamento Musicale Secondario (SSIS) e del sostegno. La forte passione etnomusicologica la porta ad interessarsi a tematiche relative al canto ed alla vocalità popolare: canta per molti anni come solista nel “Latinobalcanica ensemble”, trio vocale femminile dedito al repertorio di tradizione orale del mediterraneo e dirige dal 1998 cori di ispirazione popolare, fino a crearne uno a sua immagine, ovvero l’eclettico CORO FARTHAN (canti di tradizione orale italiani ed europei, nuove composizioni per coro). Oltre al fagotto suona la piva emiliana e le ocarine, rari strumenti con i quali partecipa come solista ad importanti festival di musica medioevale, popolare, di word music (Classica Orchestra Afrobeat, Gruppo Ocarinistico Budriese). Ha inciso diversi CD, (TACTUS ed etichette indipendenti), ha partecipato a varie dirette radio-televisive di settore sia come cantante che come musicista (“La stanza della Musica, Battiti” RADIO3; BBC-London “La musica di Rai Tre”-RAI3; “Moby Dick”, RADIO2), e a prestigiosi Festival, tra i quali RadioEuropa Festival fino al mitico Glastonbury Festival (UK) ecc.Ha collaborato come consulente storico-scientifica al docufilm GITANISTAN (ispirato alla sua tesi di Laurea), in concorso al Biografilm Festival 2014 di Bologna (www.gitanistan.com ). Per 9 anni è stata Delegato per la provincia di Bologna dell’Associazione Emiliano Romagnola Cori AERCO e ne è ora membro della Commissione Artistica. Insegna con entusiasmo Educazione Musicale ed Ocarina nella Scuola Media ad indirizzo Musicale Guido Reni di Bologna.   

MASTERCLASS CON TIMOTHY WAYNE-WRIGHT (Rimini, 01/03/2020)

Lavorare a fianco di un'artista famoso e poliedrico com Timothy Wayne-Wright sarà un'esperienza indimenticabile per cantanti e direttori. Sarete contagiati dalla sua passione e dalla sua forza e tornerete successivamente ai vostri cori con diverse prospettivi e visoni allargate.

Il masterclass sarà improntato sui seguenti argomenti:

- Abbinamento vocale
- Uso dei colori vocali
- Uso eccessivo del vibrato
- Pensiero musicale verticale (accordi)
- Piramide dei suoni e come trovare il bilanciamento sonoro
- Sintonizzazione dei bassi
- Come comunicare con il pubblico
- Punti di vista
- Energia testuale
- Respirazione corretta
…..E molti altri argomenti!


INFO SU COSTI E ISCRIZIONI

https://form.jotformeu.com/aercobologna/coriscolastici 


BIOGRAFIA

Tim si è accorto fin da piccolo di essere molto attratto dal canto. Il suo viaggio musicale è iniziato all’età di sei anni quando divenne uno dei cantori presso la Cattedrale di Chelmsford. In pochissimo tempo, cantando durante le funzioni giornaliere ed essendo circondato da tanta magnifica musica sacra e profana, è stato completamente conquistato! La passione di Tim per il canto è proseguita anche durante gli anni dell’adolescenza e, dopo aver sperimentato la tessitura vocale di baritono, Tim si è accorto che era il ruolo di controtenore ad essere la sua vera passione. Tim iniziò a studiare da controtenore per ottenere il diploma presso il Goldsmith’s College, Università di Londra, nel 2001, dopo il quale fu così fortunato da ottenere una borsa di studio per un Diploma posta laurea presso il Trinity College of Music di Londra. In questo periodo Tim divenne corista del Royal Naval College Chapel di Greenwich, oltre a svolgere lavori presso i migliori ensemble corali inglesi, tra cui Ex Cathedra Consort, English Voices, Polyphony e Stile Antico. Il lavoro di Tim come freelance vedeva anche in parallelo l’impegno canoro presso istituzioni religiose come il Brompton Oratory e la Cattedrale di St. Paul. E’ stato un periodo estremamente importante per Tim dal punto di vista vocale, e per questo Tim sarà per sempre grato al suo insegnante, Timothy Travers-Brown, che ha costantemente lavorato con lui sulla sua tecnica vocale e sulla presenza scenica. Nel 2006 è stato scelto per la prestigiosa posizione di Alto Lay Clerk presso la St. George’s Chapel, al Castello di Windsor. Dopo soli due anni in questa posizione a Tim fu chiesto di entrare a far parte dei The King’s Singers ed è stato parte di questo meraviglioso ensemble per dieci anni felici.   

MASTERCLASS CON JOHN RUTTER (Parma, 15/03/2020)


INFO SU COSTI E ISCRIZIONI

https://form.jotformeu.com/aercobologna/coriscolastici 


BIOGRAFIA

Nato a Londra, ha studiato all'Highgate School assieme a John Tavener. Ha inoltre studiato musica al Clare College dell'Università di Cambridge, istituto in cui successivamente è stato nominato docente di organo prima e direzione corale poi dal 1975 al 1979. Nel 1981 ha fondato il coro dei Cambridge Singers, che continua a dirigere tuttora e con il quale ha inciso un vasto repertorio di musica sacra (incluse anche sue composizioni), specificamente con la sua propria casa discografica, Collegium Records. Vive vicino a Cambridge e spesso è chiamato a dirigere altri importanti cori professionistici e amatoriali e orchestre in tutto il mondo. Le composizioni di Rutter sono prevalentemente rivolte alla musica corale di genere mottettistico a cappella, ma anche di carattere strutturalmente più complesso con opere molto estese come il Gloria ed il Requiem. Nel 2002 la sua versione del Salmo 150, commissionato per il Giubileo d'oro della Regina, è stato eseguito per la S.Messa del Giorno del Ringraziamento nella Cattedrale di St Paul a Londra. Rutter ha anche composto un'opera per giovani chiamata Bang! Le sue composizioni sono pubblicate principalmente dalla Oxford University Press ma anche dalla sua casa di edizioni musicali Collegium. La musica di Rutter mostra chiaramente influenze della tradizione corale contemporanea inglese e francese, così come quelle della musica leggera e della tradizione corale statunitense. Sebbene abbia composto e diretto spesso musica religiosa, Rutter ha dichiarato nel 2003 al programma televisivo statunitense 60 Minutes di non essere una persona particolarmente praticante, ma di ricevere particolare ispirazione dalla spiritualità dei versi sacri e delle preghiere. La puntata di 60 Minutes, andata in onda una settimana prima del Natale 2003, si incentrava sulla vasta popolarità di Rutter tra i gruppi corali di Stati Uniti, Gran Bretagna e altri paesi, e sulla sua composizione Mass of the Children ("La Messa dei Fanciulli"), composta dopo la prematura morte di suo figlio Christopher, giovane studente.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.