17/05/2020

La Giuria del Concorso


PHILIP LAWSON (Regno Unito) - Presidente di Giuria


Per diciotto anni Philip Lawson è stato un baritono con i King’s Singers ed è stato per la maggior parte del tempo anche il loro arrangiatore principale. Dopo aver sostituito uno dei membro fondatori, Simon Carrington, nel 1993, ha eseguito oltre 2000 concerti con il gruppo ed è apparso su molti CD, DVD e programmi radiofonici e televisivi in tutto il mondo. Philip ha contribuito con oltre 50 arrangiamenti al repertorio dei King's Singers, di cui 10 per il CD 2008 "Simple Gifts", che ha vinto il GRAMMY per il miglior Classical Crossover Album nel 2009. Prima di unirsi al gruppo, Philip è stato direttore delle attività in un scuola a Salisbury, in Inghilterra, e un cantore laico nel coro della cattedrale di Salisbury; precedentemente aveva lavorato a Londra come baritono freelance, esibendosi regolarmente con i BBC Singers, The Taverner Choir, The Sixteen e i cori di St. Paul's Cathedral e Westminster Abbey. Ora ha un contratto di consulenza con l'editore americano Hal Leonard Corporation per il quale detiene il titolo di Ambasciatore corale europeo. Philip ha oltre 200 arrangiamenti e composizioni pubblicati e dirige regolarmente seminari corali in Europa e negli Stati Uniti. È stato anche due volte docente al seminario europeo per giovani compositori di Aosta, in Italia, patrocinato da Europa Cantat, e docente di direzione corale presso il corso di canto corale a Segovia, Spagna. Fa parte dello staff della Wells Cathedral Specialist Music School, della Salisbury Cathedral School e dell'Università di Bristol come insegnante di tecnica vocale e dal 2016 è direttore musicale dei Romsey Singers.

Sito Web Philip Lawson

Pagina Facebook Philip Lawson



ANNA UNGUREANU (Romania) - Membro di Giuria


Anna Ungureanu, principale direttrice del Coro da Camera Nazionale "Madrigal-Marin Constantin", è una musicista con quasi un decennio di esperienza al fianco del Maestro Marin Constantin. Specializzata in direzione corale sotto l'attenta guida dei famosi musicisti Marin Constantin e Ion Marin, Anna Ungureanu ha tenuto concerti in Romania, Germania, Russia, Giappone, Turchia, Serbia, Repubblica Ceca, Macedonia, Bulgaria, Polonia, Cina, Austria, Svizzera, Belgio, Gran Bretagna, Portogallo, Israele e Francia. Anna Ungureanu è stata membro di giuriia in famosi festival e concorsi corali sia a livello nazionale che internazionale. A partire dal 2011, Anna Ungureanu, è diventata direttore artistico del Cantus Mundi National Program, un movimento artistico ed educativo che è stato iniziato, nello stesso anno dal Maestro Ion Marin, con l'obiettivo di stimolare, sostenere e promuovere l'integrazione sociale attraverso la musica corale in tutte le istituzioni educative in tutta la Romania. L'esperienza professionale maturata in quasi nove anni insieme al fondatore del Coro Madrigale, il Maestro Marin Constantin, la caratterizza come allieva e seguace del leggendario musicista.  


Pagina Facebook Anna Ungureanu

ALEXANDER SOLOVYEV (Russia) - Membro di Giuria


Alexander Solovyev è nato a Mosca. Si è laureato al Gnessins State Music College (insegnante: Prof. Vladimir Lyubarsky), poi al Conservatorio statale di Mosca Ciajkovskij sia per la laurea che al post-laurea (insegnante: Prof. Boris Tevlin, artista nazionale russo). Ha partecipato al masterclass "Direttori corali della Russia: canto corale russo" (1998 e 2000), nonché a quelli tenuti dal Prof. Kuno Areng (Estonia, 1997) e dal Prof. Eric Ericson (Svezia, 2001). Dal 2004 insegna presso il Dipartimento di direzione corale del Conservatorio statale di Mosca Ciajkovskij; è Professore Assistente presso il Dipartimento di arti corali contemporanee dal 2011. Nel periodo 1997–2012 ha cantato presso il Coro da Camera del Conservatorio di Mosca diretto dal Prof. Boris Tevlin: direttore dal 2000, direttore della scuola dal 2003, direttore del coro dal 2009, direttore artistico dal 2012. Ha partecipato a vari concorsi corali internazionali e festival musicali, nonché a concerti all’estero (Austria, Cina, Francia, Germania, Italia, Giappone, Polonia, Svizzera e Stati Uniti). Direttore dal Lenkom Moscow Theater (diretto da Mark Zakharov, artista nazionale dell'URSS) dal 1998. Dal 1994 dirige vari gruppi corali (studenti, bambini, dilettanti e folclore): alla Isaak Dunayevsky Children Music School, ai corsi preliminari della Central Music School, alla German-Russian House e al Dipartimento di Musica dell'Università Statale di Pedagogia, tutti a Mosca. Dal 2005, direttore artistico e direttore di una prima messa in scena dell'opera di Issei Tsukamoto "O-Natsu" in Russia al festival "L'anima del Giappone". Dal 2008, Assistente del direttore artistico e direttore del coro accademico statale Alexander Sveshnikov della Russia diretto dal Prof. Boris Tevlin; attualmente direttore ospite. Nel 2008, Alexander Solovyov ha fondato un Coro da concerto presso l'Università statale di pedagogia di Mosca che è diventato vincitore sia del festival "Festos-2008" sia del Congresso corale del Forum "Classici" di Mosca Festival musicale. Direttore del Autumn Choral Festival del Conservatorio di Mosca dal 2005. Nel 2010 è stato direttore di entrambi i Festival in onore del 15° anniversario del Coro da Camera e del Festival corale Boris Tevlin al Cremlino. Membro delle giurie di vari concorsi corali internazionali in Austria, Cina, Germania e Stati Uniti dal 2009. Dal 2012 è rappresentante ufficiale della Russia presso il Consiglio "Choral Meetings Worldwide" dell'Associazione Internazionale "Interkultur". È autore di ricerche musicologiche sull'opera di William Walton, nonché di varie altre pubblicazioni. È principalmente la musica contemporanea fra gli interessi principali di Alexander Solovyov. Sia i compositori di fama che i giovani autori della Russia sono felici di affidare le loro partiture al direttore. È stato pubblicato un CD "The Mosaics of Feelings": contiene le registrazioni delle opere dei compositori contemporanei e ensemble da camera. Direttore ospite principale del Coro del Festival del progetto “Educational Bridge” a Boston (USA) dall'ottobre 2012. Direttore artistico dell'International Open Festival of Arts “Dedicato al Giorno della Vittoria” dal 2013.  


Sito Web Alexander Solovyov

Pagina Facebook Alexander Solovyov

MATTEO SALVEMINI (Italia) - Membro di Giuria


Direttore del Coro Città di Rimini “A. Galli” dal 2006, Matteo Salvemini ha lavorato, come M° del Coro, in vari teatri come il “Rossini” di Lugo di Romagna, l’Arena Sferisterio di Macerata, il Teatro delle Muse di Ancona, il Teatro Petruzzelli di Bari. Come direttore d’orchestra ha collaborato con l’Orchestra Città di Ravenna, l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, l’Orchestra “Maderna” di Forlì ed altre. Musicista dalla poliedrica preparazione ed esperienza; dal repertorio lirico e sinfonico, alla collaborazione pianistica con i cantanti, all’arrangiamento e alla strumentazione orchestrale. Diplomato in Direzione Corale al Conservatorio “Pollini” di Padova; ha studiato Direzione d’Orchestra con Piero Bellugi e Isaac Karabtschevskij; Composizione prima al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli e successivamente a Milano coi maestri W. Zaramella e P. Vaglieri; Pianoforte con Valfrido Ferrari a Bari e Virginio Pavarana a Verona; Canto con Maria Vittoria Romano a Pescara.


Sito Web Matteo Salvemini

Pagina Facebook Matteo Salvemini

BARNABY SMITH (Regno Unito) - Membro di Giuria


Barnaby Smith è direttore artistico e controtenore dell'ensemble vocale di fama internazionale VOCES8 e come tale è richiesto come direttore, preparatore corale, cantante e arrangiatore. Barnaby ha completato i suoi studi in Specialist Early Music Performance presso la Schola Cantorum Basiliensis, dove era allievo di Andreas Scholl. Barnaby è stato anche studente del programma per giovani artisti Britten-Pears. Con un programma che lo porta in tour per il mondo, concerti recenti includono spettacoli alla Royal Albert Hall (BBC Proms), al Barbican Centre, al Wigmore Hall, al Sydney Opera House, al Bridgewater Hall, all'Elbphilharmonie Hamburg, alla Konzerthaus di Vienna, alla Tokyo Opera City, alla Cité de la Musique, NCPA Beijing, Mariinsky Theater Concert Hall, Victoria Concert Hall Singapore, Palacio de Bellas Artes Città del Messico, Utrecht Early Music Festival, Muziekgebouw Amsterdam e La Seine Musicale Paris. Come regista, il suo repertorio include Purcell: Dido ed Enea, Handel: Messiah, Dixit Dominus e Coronation Anthems, Bach: Magnificat in Re e St John Passion, Haydn: Creation, Mozart: Requiem e Symphony no. 40, Vaughan-Williams: Five Mystical Songs, Dove: The Passing of the Year e nuove commissioni di Ola Gjeilo e Jonathan Dove. Le collaborazioni di Barnaby includono Rachel Podger, Jonathan Dove, Jacob Collier, Accademia di musica antica, London Philharmonic Orchestra, Tokyo Philharmonic Orchestra, Monte Carlo Symphony e ha diretto la musica per l'Olympic Mascots Film Scores negli Abbey Road Studios con la British Film Orchestra. Barnaby è anche direttore artistico del Milton Abbey International Music Festival e insegna al programma MMus in Studi corali all'Università di Cambridge. Come solista Barnaby ha anche lavorato sotto la direzione di direttori tra cui Paul McCreesh e Masaaki Suzuki. Barnaby ha registrato per Decca Classics, Universal, Sony, Warner, Naxos, Signum Classics e VOCES8 Records. Con quattro album tra i più venduti per le etichette Decca Classics e VOCES8 Records, è stato felice di ricevere il premio Album dell'anno 2015 da Classic FM; è stato votato Choral Disc Choice Award dalla BBC Music Magazine nel giugno 2014 e ha vinto 10 Premi contemporanei A Cappella Recording.


Sito Web Barnaby Smith

Pagina Facebook Barney Smith

AIVIS GRETERS (Lettonia) - Membro di Giuria


Direttore principale e direttore artistico del coro, Aivis Greters (1993), è membro di del Coro Kamēr dal 2009 ed è stato vicedirettore del coro dal 2012 al 2018. Ha sviluppato la sua sensibilità per la musica presso Dipartimento di Direzione alla Riga Dome Choir School, dove ha studiato sotto la guida di Valdis Bernhofs, e ha continuato i suoi studi all'Accademia di Musica lettone Jāzeps Vītols con il professor Jānis Lindenbergs e Andris Veismanis. Durante la stagione 2015-2016, ha perfezionato le sue capacità alla Royal Swedish Academy of Music. Aivis ha vinto il primo premio all'Imants Kokars International Conducting Contest (2013), oltre a un premio speciale al Jāzeps Vītols Choir Conductor Competition a Riga (2014) e il primo premio al Nordic Choir Conductor Competition in Danimarca (2017). Tra il 2014 e il 2018 è stato direttore principale del coro misto Dziesmuvara. Attualmente Aivis continua i suoi studi con Mārtiņš Ozoliņš presso il Dipartimento di direzione d'orchestra dell'Accademia di Musica lettone Jāzeps Vītols


Pagina Facebook Aivis Greters

MARK ANTHONY CARPIO (Filippine) - Membro di Giuria


Mark Anthony Carpio è diventato il secondo direttore nella storia dell'acclamato gruppo vocale Philippine Madrigal Singers, quando è stato selezionato per succedere al suo fondatore, artista nazionale delle Filippine, Andrea O. Veneracion. Mark ha portato il coro a livelli ancora più alti, vincendo primi premi nelle categorie Habanera e Polifonia al Certámen Internacional de Habaneras y Polifonia (Torrevieja, Spagna, 2004), il Grand Prix nel 35° Florilege Vocal de Tours, Francia (2006), il Gran Premio del XIX Gran Premio europeo di canto corale (Arezzo, Italia, 2007) e, recentemente, il Gran Premio del 64° Concorso Polifonico Guido d'Arezzo (Arezzo, Italia, 2016), rendendoli quindi finalisti al 29° Gran Premio europeo di canto corale (Tolosa, Spagna, 2017). Sotto la sua guida il coro continua a praticare un intenso programma di concerti internazionali annuali, programmi di sensibilizzazione nazionale come anche una sua stagione regolare di concerti quale coro residente del Centro Culturale delle Filippine (PCC). Mark dirige il Workshop Corale del Centro Culturale delle Filippine dal 2001 ed è presidente della giuria del Festival internazionale di coro Andrea O. Veneracion dal 2013. Dirige anche il Coro giovanile Sing Philippines, che attira ogni due anni cinquanta membri da tutte le province del paese, in onore del fondatore dei PMS, che hanno mostrato la visione di una nazione che canta insieme e in armonia. Mark dirige anche gli altri progetti del Sing Philippines, che includono seminari di musica corale e iniziative di formazione per direttori e cantanti. Conosciuto per la collaborazione con compositori emergenti e per la programmazione innovativa, Mark è un didatta e un preparatore corale molto richiesto che spesso organizza seminari approfonditi in tutte le Filippine e in tutto il mondo. Inoltre, è spesso invitato come giudice in concorsi corali e come direttore ospite di tanti cori in tutto il mondo, tra cui la prima formazione corale dell'Indonesia Youth Choir (2015). Mark è professore del Dipartimento di Direzione d'Orchestra e di Coro del College of Music dell'Università delle Filippine, dove ha conseguito un master in direzione d'orchestra e una laurea in pianoforte. Nutrire i giovani cantanti è una passione personale di Mark. Dirige anche il Consortium of Voices, un gruppo di giovani coristi, composta dal Coro Kilyawan Boys, Coro Kilyawan Male e Coro Voces Auroræ Girls.  


Pagina Facebook Mark Anthony Carpio

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.