Alessandro Zignani

Compiuti studi di clarinetto e composizione, si è dedicato alla direzione d’orchestra sotto la guida di Giovanni Bartoli e Luz Herbig, docente alla Scuola Superiore di Colonia. Dopo una pratica svolta per lo più nell’Est europeo (Romania, Repubblica Ceca, Croazia) è stato direttore artistico dell’Orchestra da Camera di Rimini, guidandola in un progetto multidisciplinare tra musica, teatro e letteratura di nuova concezione. Docente nei Conservatori di Monopoli e Cesena, si è quindi dedicato allo studio metodico delle varie tecniche direttoriali, pubblicando volumi su Wilhelm Furtwängler, Carlos Kleiber, Carlo Maria Giulini, Leonard Bernstein, Dimitri Mitropoulos, Herbert von Karajan. In uscita un suo libro su Claudio Abbado. Ha inoltre pubblicato oltre duecento contributi sulla direzione d’orchestra sulle riviste “CD classica”, “Musica”, “Opera International”. La sua metodologia, improntata alla Psicodinamica, accorpa lo zen, la psicologia junghiana e la mnemotecnica in una rivoluzionaria concezione della pratica direttoriale sperimentata su decine di studenti con risultati sempre lusinghieri.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.